180
Daniel Ryfa: Passione in alta quota
21 settembre, 2017 08:57 CET SSAB World

Daniel Ryfa: Passione in alta quota

Oltre a essere il pilota acrobatico più famoso della Svezia, Daniel Ryfa costruisce personalmente i propri aeroplani. Per la sua ottima piegabilità e resistenza, ha scelto Docol 600 di SSAB.

Daniel Ryfa

Tantissimi bambini di due anni hanno una passione sfrenata per il volo e gli aeroplani, ma pochi di loro diventeranno effettivamente piloti e ingegneri aeronautici. Daniel Ryfa ha realizzato entrambi i sogni. “Ho iniziato a 14 anni con gli alianti, e ancora adolescente ho conseguito il brevetto di volo”, spiega Daniel che ha sviluppato fin da subito un grande interesse per l’acrobazia aerea e si è aggiudicato diversi campionati, tra cui l’European Advanced Aerobatic Championship nel 2009. Il primo aeroplano lo ha costruito a 20 anni.

Oggi, Daniel lavora come pilota privato e nel tempo libero sta realizzando un aeroplano sulla base di un modello del 1910, costruito originariamente dal pioniere dell’aeronautica svedese Enoch Thulin. “Allora gli aeroplani erano realizzati in legno di frassino, ma Thulin utilizzò anche l’acciaio dolce. Tuttavia, l’acciaio utilizzato da Thulin era piuttosto debole e di conseguenza ho optato per un materiale con standard più moderni”, aggiunge Daniel. Daniel ha scelto l’acciaio spianato Docol 600 e SSAB ha deciso di contribuire al progetto fornendo tutto il materiale necessario.

Di Anne Margrethe Mannerfelt
Foto: Redbull 

SSAB World