180
Docol nel paraurti Telaio - L'acciaio altoresistenziale aiuta ad alleggerire il telaio

Logo bianco Docol

L'ACCIAIO ALTORESISTENZIALE AIUTA AD ALLEGGERIRE IL TELAIO

A un produttore leader nella produzione di componenti automobilistici stampati negli Stati Uniti è stata lanciata la sfida di realizzare un braccio di controllo superiore anteriore per la rinomata casa automobilistica Chrysler. Per alleggerire il componente, l'azienda è passata a un acciaio dotato di maggiore resistenza.

La sfida

Iroquois Industries Inc., di Warren, nel Michigan, produceva il braccio di sospensione superiore per il pickup Dodge Ram. Ma, di fronte all'aumento dei prezzi della benzina e alle esigenze di ridurre il consumo di carburante, Chrysler ha voluto ridurre la massa di quel componente nel pickup Dodge Ram 2009. Tuttavia, tale riduzione della massa doveva convivere con l'esigenza di mantenere la capacità di carico e di traino del camion — due fattori chiave nella decisione di acquistare un veicolo di questo tipo.

 

Alleggerire un telaio Per lo stampaggio del braccio di sospensione superiore si utilizzavano lamiere Domex 700 M

Passando all'impiego dell'acciaio Docol® HR 700 LA "con sotto-struttura piegata", il peso di ogni singolo veicolo è stato ridotto di 2,72 kg.

Chrysler Purchasing and Engineering richiedevano di ridurre la massa in modo tale che il peso del braccio di sospensione superiore corrispondesse a quello di un braccio realizzato con fili d'acciaio trafilati a freddo. Questo braccio pesava 1,3 kg in meno rispetto rispetto al medesimo componente che Iroquois produceva per il pick-up Dodge Ram.

La soluzione

La soluzione fu subito chiara: rivedere il design adottando un modulo di sezione più piccolo, realizzato con acciaio altoresistenziale, decisamente più leggero. La scelta di Iroquois ricadde su Docol® HR 700 LA di SSAB. Docol® HR 700 LA è un acciaio HSLA ultra-altoresistenziale laminato a caldo con una resistenza allo snervamento di 700 MPa, pari a due volte lo snervamento dell'acciaio HSLA 340 MPa utilizzato nel precedente braccio di sospensione del Dodge Ram. Poiché la distribuzione del carico sul braccio di sospensione superiore avveniva lungo il piano del braccio, era chiaro che, per avere la massima efficacia di design, conveniva mantenere la stessa forma del braccio precedente, riducendone lo spessore.

Il risultato

Il braccio di sospensione superiore pesa 1,36 kg in meno rispetto al modello precedente: ha quindi soddisfatto le richieste di Chrysler, rispettando al contempo i requisiti funzionali. Il nuovo modello consente di guadagnare 2,72 kg per veicolo.


Attualmente, Docol® è in fase di sperimentazione in numerosi progetti per nuove applicazioni su telai.

Richiesta di materiale di prova

 

Prodotti correlati

Iscriviti ad Automotive Insights, la nostra newsletter mensile gratuita, e riceverai articoli e approfondimenti su questioni che possono interessare la tua azienda.

Inviando questo modulo accetti la nostra informativa sulla privacy.