180
Automotive insights Pre-foratura per una migliore duttilità di bordo



Vuoi una migliore duttilità di bordo? Prova la pre-foratura

Migliore duttilità di bordo

Come una tecnica semplice ma spesso trascurata può migliorare la duttilità di bordo e consentire il passaggio a materiali migliori.

La duttilità di bordo è un problema comune e ben noto tra i produttori di componenti automobilistici. In alcuni casi, quando un acciaio altoresistenziale viene tagliato meccanicamente, il bordo del materiale dopo il taglio può risultare compromesso. Si possono verificare deformazioni e difetti come microfessure: questi punti, quindi, non possiedono più le stesse proprietà dell'acciaio circostante. Il vero problema, però, è la formatura. Poiché l'acciaio viene piegato o allungato, i bordi fragili e le microfessure possono aumentare: il componente risulta quindi inutilizzabile. Che fare allora?

Un rimedio è scegliere una qualità di acciaio con proprietà di resistenza inferiori. Tuttavia, se da una parte è possibile ottenere una duttilità di bordo migliore, fattori come peso, resistenza e caratteristiche di sicurezza possono essere influenzati negativamente.

Un altro modo c'è, e consente di passare all'acciaio altoresistenziale senza limitazioni nel design.


Punzonato e pre-forato

Pre-foratura
È importante sottolineare che il principio di pre-foratura non riguarda solo i fori, ma si applica a qualsiasi geometria.

Doppio taglio

Conosciuta in teoria, ma non ampiamente utilizzata tra i produttori di componenti automobilistici, è la pratica della pre-foratura.

La procedura è questa: dopo il primo taglio o punzonatura di un acciaio altoresistenziale, viene eseguito un secondo taglio o una seconda punzonatura che rimuove l'area compromessa dal taglio iniziale. Una buona regola generale per il secondo taglio è rimuovere metà dello spessore dell'acciaio. In effetti, questa tecnica riduce una quantità aggiuntiva molto piccola, che può essere facilmente prevista in fase di progettazione del componente. Tutto qui. Più semplice di così!

Il secondo processo di taglio offre una situazione meccanica diversa e consente di ottenere una superficie molto più liscia senza alcun indurimento lungo il bordo. Il vantaggio sono migliori formabilità e duttilità di bordo. Nel confronto dei rapporti di espansione dei fori come metodo per misurare la duttilità di bordo, con la pre-foratura è possibile raddoppiare le proprietà.

L'importanza

La pre-foratura ha senso se combinata con gli acciai altoresistenziali. Spesso, il design del componente determina il tipo di acciaio da utilizzare, quindi è una procedura che può fare una grande differenza e che consente il passaggio agli acciai altoresistenziali. Può anche essere impiegata in caso di problemi con la duttilità di bordo su componenti preesistenti come bracci di controllo, montanti A, barre antintrusione e parti del telaio, per citarne solo alcuni.

Limitazioni?

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si pensa a implementare la pre-foratura. Se non è necessario investire ulteriormente, è necessario però pianificarla con anticipo nel processo di produzione, altrimenti è un problema. Ad esempio, la fase di pre-foratura potrebbe richiedere un'altra stazione vuota su una linea di stampaggio.

Inoltre, vale la pena sottolineare che, mentre la pre-foratura può essere utilizzata efficacemente per la maggior parte degli acciai altoresistenziali, non garantisce gli stessi risultati se utilizzata su acciai dual-phase. Tuttavia, sono stati ottenuti ottimi risultati con acciai che hanno microstrutture di fase martensitica o complessa.

L'essenziale

Semplice ed efficace, la pre-foratura è una tecnica che non deve essere trascurata quando si considera il passaggio a un materiale migliore o lo sviluppo di un nuovo componente. Il semplice fatto di eseguire due tagli può fare la differenza tra un componente standard e uno più leggero e più forte, con un potenziale vantaggio competitivo.


Iscriviti ad Automotive Insights, la nostra newsletter mensile gratuita, e riceverai articoli e approfondimenti su questioni che possono interessare la tua azienda.

Inviando questo modulo accetti la nostra informativa sulla privacy.