Grande interesse per il Docol EV Design Concept in Cina

Anche se l'industria automobilistica in Cina ha assistito a un paio di anni di rallentamento, la Cina rimane il Paese di produzione automobilistica più grande del mondo, una posizione che ha ricoperto dal 2008.

Nel 2018, la produzione annuale di veicoli in Cina ha rappresentato oltre il 30% della produzione mondiale di veicoli, superando quella dell'Unione europea o quella degli Stati Uniti e del Giappone messi insieme.

Per Yan Bing, Area Sales Manager di SSAB Automotive, la tempistica per entrare a far parte dell'azienda siderurgica svedese nel 2001 non poteva essere migliore: agli albori degli anni 2000, quando il boom automobilistico ha davvero ingranato in Cina, con una classe media emergente e lo sviluppo economico della Cina come fattori principali.

"La mia carriera ha quasi perfettamente coinciso con il periodo più dinamico della storia del settore automobilistico cinese e sono estremamente orgoglioso di esserne testimone e di partecipare alla storia", afferma.

Yan Bing è nato nel 1974 ed è cresciuto in diverse parti della Cina, da sud a nord. Ha due figlie, di nove e quattro anni. Possiede un background tecnico in scienza dei materiali e ingegneria.

Poco dopo che Yan Bing ha iniziato a lavorare presso SSAB, nel 2003, l'azienda ha iniziato a fornire l'acciaio altoresistenziale di nuova generazione Docol (AHSS) al settore automobilistico in Cina.

"La domanda di mercato oggi è cambiata notevolmente rispetto al 2003. L'acciaio AHSS è stato ampiamente accettato come il materiale leggero più importante per le applicazioni dell'industria automobilistica. Anche le acciaierie locali cinesi, come Baosteel, hanno sviluppato una serie di qualità AHSS e hanno iniziato a promuoverle nel mercato cinese," afferma Yan Bing.

Nell'ambito delle attuali tendenze del mercato cinese, dice che queste rifletteranno più o meno le tendenze del mercato globale, ad esempio un maggiore utilizzo del materiale AHSS e una maggiore concorrenza con altri materiali leggeri, come l'alluminio.

"La Cina potrebbe concentrarsi maggiormente sullo sviluppo di veicoli elettrici a batteria (BEV), mentre la necessità di una protezione della batteria dovrebbe portare a un incremento della domanda di qualità AHSS superiori, in particolare di qualità dell'acciaio martensitico," afferma Yan Bing.
 
SSAB ha recentemente introdotto il Docol EV Design Concept, che include idee innovative, come ad esempio la protezione della batteria nelle auto elettriche. Yan Bing afferma che questo concetto ha riscosso grande interesse presso gli OEM di veicoli elettrici in Cina.

"Come primo passo, alcuni hanno utilizzato Docol AHSS per parti critiche come le traverse per ottenere una resistenza elevata e allo stesso tempo ridurre il peso, sebbene sia ancora difficile sviluppare l'intera struttura della protezione della batteria solo con l'AHSS. Il concetto svolge un ruolo importante per incentivare nuove idee piuttosto che un disegno pronto per guidare la progettazione della struttura della carrozzeria. La cooperazione tra OEM, fornitori di primo livello e SSAB è la chiave alla base del successo.
 
"È profondamente integrata nella cultura aziendale di SSAB per non smettere mai di sfidare i limiti dell'usabilità di Docol AHSS, sviluppando qualità sempre più intuitive e facili da usare che, in combinazione con metodi di produzione avanzati come la profilatura 3D, contribuiscono agli sforzi dei clienti nella realizzazione di una riduzione del peso a costi inferiori o accessibili", afferma.
 
Quest'anno, la pandemia di Covid-19 ha colpito molte aziende in tutto il mondo. Yan Bing ammette che l'attività di SSAB in Cina non è stata un'eccezione, ma dice di continuare a essere ottimista per il futuro.

"La nostra attività è stata influenzata dalla ridotta domanda da parte dei clienti e dai viaggi limitati. Tuttavia, il settore automobilistico in Cina si sta riprendendo gradualmente e siamo ottimisti per la seconda metà del 2020", afferma.
Yan Bing
Yan Bing - Responsabile vendite presso SSAB Automotive in Cina
"Non abbiamo mai smesso di superare i limiti di usabilità dell' AHSS Docol"
180