180
Servizi di lavorazione Taglio laser

Taglio laser

Il taglio laser degli acciai richiede un raggio focalizzato a meno di 0,5 mm con una densità di potenza estremamente elevata che fonda il materiale, oltre a un gas di assistenza che copra e protegga la zona di fusione e rimuova il metallo fuso: il risultato è un taglio molto stretto con minore deformazione termica. Il processo di taglio laser consente di ottenere un taglio di alta precisione e una zona termicamente alterata molto ristretta. Il taglio laser è indicato per tutti gli acciai, ma è generalmente limitato a uno spessore massimo di 30 mm; la massima efficacia si ottiene con spessori compresi tra 0,5 e 10 mm.

 

Contattaci

In caso di domande, per ulteriori informazioni o per un preventivo, non esitare a
contattarci. Il nostro team dedicato è a tua disposizione.

CONTATTO

Metodo

Grazie all'intaglio molto stretto e alla deformazione termica trascurabile, questo metodo consente di realizzare sulle odierne macchine più avanzate piccoli fori, dettagli fini e forme complesse con tolleranze eccellenti. Oggi anche le macchine di taglio laser standard sono solitamente dotate di controllo CNC per il taglio laser 3D, con la possibilità di realizzare angoli per la preparazione della saldatura praticando una serie complessa di fori e ritagliando il profilo esterno del pezzo. Il metodo più comune è il tradizionale laser a CO2, ma, grazie ai minori costi operativi e alle elevate velocità di taglio, i laser a fibra di nuova generazione si stanno imponendo per il taglio di lamiere più sottili.

Il gas di assistenza utilizzato può essere attivo o inattivo; in entrambi i casi, viene spruzzato nell'area del bagno di fusione del raggio laser da speciali ugelli. Il gas attivo come l'ossigeno produce una reazione esotermica nel bagno di fusione, aumentando l'efficienza del laser ma con conseguente bordo ossidato. Il gas inattivo è un gas inerte, perlopiù azoto, elio, argon e/o CO2, che riduce la velocità di taglio ma conferisce una migliore qualità dei bordi. 

Caratteristiche del taglio laser

Vantaggi
  • Eccellente qualità dei bordi tagliati
  • Eccellenti tolleranze
  • Elevata efficacia soprattuto su spessori sottili
  • Zona termicamente alterata (ZTA) ridotta
  • Possibilità di avere un tasso di scarti molto basso
  • Diffrazione angolare minima del raggio 

Svantaggi
  • Costi di investimento più elevati rispetto al taglio al plasma, ad esempio
  • Spessore del materiale limitato a <30mm

Raccomandazioni

Il taglio al laser è il metodo di taglio consigliato per spessori più sottili che richiedono tolleranze geometriche elevate per la realizzazione di forme e profili con una tolleranza <0,5 mm.

La nostra offerta 

SSAB Shape è in grado di offrire servizi di taglio laser tramite i suoi centri in tutto il mondo; inoltre, dispone di una rete di partner di assistenza a disposizione dei clienti. La nostra offerta include:

  • Lunghezze fino a 30.000 mm
  • Larghezze fino a 5.000 mm
  • Spessore fino a 25 mm

Molti dei nostri centri di assistenza consentono di abbinare il taglio laser delle parti ad altri metodi di lavorazione dei metalli, come ad esempio la pressopiegatura, così da soddisfare tutte le esigenze.