180
Servizi di lavorazione Pressopiegatura

Pressopiegatura

La piegatura è un processo di produzione in cui le lamiere sono plasticamente deformate in parti complesse mediante l'applicazione di un momento flettente. La lamiera da treno viene pressata all'angolo e al raggio di piega progettato, flangiando una parte di lamiera tra un punzone e uno stampo, selezionati per la geometria del singolo pezzo.

 

Contattaci

In caso di domande, per ulteriori informazioni o per un preventivo, non esitare a
contattarci. Il nostro team dedicato è a tua disposizione.

CONTATTO

Metodo

Nella piegatura libera, la lamiera da treno poggia sui bordi superiori dello stampo per tutta la durata del ciclo. Il raggio di piega richiesto dipende dal tipo di materiale, dalla larghezza dello stampo e dal raggio del punzone. La larghezza del traferro dello stampo può essere regolata. Nel fondo, la lunghezza della corsa è sufficiente per consentire al punzone di premere completamente la la lamiera da treno contro lo stampo. Nella lamiera da treno si forma un profilo corrispondente a quello del punzone e dello stampo. La piegatura in aria (piegatura libera) negli stampi a V è il metodo più usato.

Durante la piegatura, la parte esterna del materiale della lamiera viene allungata e l'interno viene compresso. La deformazione aumenta con la riduzione del raggio di piega. La piegabilità del materiale è quindi normalmente data come raggio minimo di piega senza cedimenti.

Il ritorno elastico è causato dalla deformazione elastica. Il ritorno elastico aumenta con il punto di snervamento, l'indurimento per deformazione e la larghezza dello stampo. L'influenza del punto di snervamento è maggiore. Il ritorno elastico si riduce con una riduzione del raggio di piega. La sovrapiegatura viene utilizzata per compensare l'effetto di ritorno della molla.

Può verificarsi una deformazione naturale che si verifica nella parte superiore e negli elementi inferiori di una pressa piegatrice a causa delle forze di resistenza. Maggiore è la forza di piega, maggiore è la deflessione che può arrivare fino al coronamento idraulico e potenzialmente un gap sulla lunghezza di piega tra la trave superiore e inferiore, che è maggiore nel mezzo e diminuisce verso i telai di supporto. Se il gap longitudinale viene lasciato senza correzione quando il foglio o la lamiera da treno viene pressopiegata, non otterrà lo stesso angolo per tutta la lunghezza della macchina. Un sistema di coronamento idraulico compensa la deflessione elastica della piegatrice permettendo di ridurre al minimo questo gap, dando migliori risultati sulla lunghezza della macchina. Nelle moderne pressopiegatrici è normalmente incluso un sistema automatico di coronamento che riduce al minimo tali effetti. Questo è particolarmente importante quando si tratta di piegare acciai altoresistenziali dove la qualità del pezzo finale è critica e lo scarto del pezzo, con costi del materiale, deve essere quasi zero.

Caratteristiche della pressopiegatura

Vantaggi

  • Si possono produrre molti tipi diversi di profilati aperti
  • La saldatura può essere evitata utilizzando la piegatura
  • Le parti XXL fino a 21 metri possono essere pressate a seconda dello spessore e del livello di snervamento.

Svantaggi

  • Le forme complesse nella produzione monoblocco sono costose in quanto il costo di allestimento è suddiviso in poche parti.
  • Le grandi serie possono essere più adatte alla profilatura con larghezze minori

Raccomandazioni

Le grandi serie possono essere più adatte alla profilatura con larghezze minori


La nostra offerta 

SSAB Shape è in grado di offrire servizi di piega tramite i suoi centri in tutto il mondo; inoltre, dispone di una rete di partner di assistenza a disposizione dei clienti. La nostra offerta include:

  • Lunghezze fino a 21.000mm
  • Potenza in piega fino a 4000 tonnellate

Molti dei nostri centri di assistenza consentono di abbinare la pressopiegatura delle parti con altri metodi di lavorazione dei metalli, come ad esempio il taglio laser, così da soddisfare tutte le esigenze.