180
<image mediaid="{F3680AB5-A86B-468D-9ABD-530E2903C81A}" alt="Design and development support" height="" width="" hspace="" vspace=""></image>

Supporto alla progettazione e allo sviluppo

Vuoi tagliare i costi di produzione del 20% o più? Oppure agevolare le applicazioni per la produzione, trasportare un carico maggiore, durare più a lungo e richiedere meno manutenzione?

I nostri esperti di progettazione e sviluppo presso il Knowledge Service Center di SSAB sono pronti ad aiutarti. Oltre al tradizionale supporto, collaboriamo strettamente con i clienti per sviluppare prodotti e processi che sostengono il loro business.

Dall'idea all'innovazione

Ogni anno, i nostri esperti di materiali e progettazione incontrano migliaia di clienti attraverso corsi, seminari tecnici e progetti di sviluppo. Attraverso queste interazioni, puntiamo a dare maggiore valore ai tuoi prodotti. Quindi adattiamo il nostro supporto ad ogni cliente e ogni soluzione. Non sorprende dunque che oltre il 75% dei nostri clienti decidono di lavorare con noi su nuovi progetti di sviluppo.

Il nostro supporto e i nostri servizi coprono l'intera catena di sviluppo, dalla progettazione alla scelta dei materiali, calcoli dell'usura, supporto in officina e suggerimenti sull'efficienza produttiva.

Strumenti per sostenerti:

  • Selezione dei materiali
  • Prototipizzazione, formatura
  • Simulazioni 
  • Calcoli di fatica e usura
  • Consigli e supporto in officina
  • Supporto per l’efficienza produttiva 

Prototipizzazione e verifica

Nel momento in cui il tuo prototipo entra nella fase di avvio alla produzione, i nostri specialisti del Knowledge Service Center contribuiscono a garantire un processo di produzione senza intoppi. Possiamo persino fornirti del materiale di prova per eseguire test che garantisca un efficiente avvio di produzione.

Strumenti per sostenerti:

  • Consigli sulla saldatura 
  • Consigli sulla formatura 
  • Consigli sugli utensili
  • Verifica in officina
  • Materiale di prova

Industrializzazione e produzione

Nella fabbricazione di prodotti in acciaio altoresistenziale, ti consigliamo un processo di produzione stabile ed efficace. Sostenuti dalla loro lunga esperienza in officina, i nostri esperti possono rispondere alle tue domande su formatura e giunzione, o approfondire nuove tecniche di produzione, attrezzature o altri problemi correlati.

Strumenti per sostenerti:

  • Supporto all'industrializzazione e risoluzione dei problemi
  • Consigli su formatura e giunzione
  • Suggerimenti sulle nuove tecniche di produzione

Vendite e marketing

Oltre a sostenere i tuoi sforzi di progettazione e sviluppo, forniamo formazione e sostegno quali valori preziosi che contribuiscono a portare sul mercato i tuoi prodotti in acciaio altoresistenziale per aiutarti nel tuo business Il nostro supporto completo combinato con i nostri programmi di co-branding consentono di sfruttare i vantaggi dei nostril riconosciuti marchi e di massimizzare i tuoi sforzi di marketing e vendite.

Strumenti per sostenerti:

  • Programmi di marketing
  • Corsi di formazione e seminari
  • Supporto tecnico

Leggi alcune delle nostre storie di collaborazione con la clientela per comprendere il nostro approccio orientato allo sviluppo e il sostegno del cliente.

ARTICOLI

I migliori consigli di SSAB per la progettazione con acciaio altoresistenziale

Come progettare delle soluzioni di acciaio avanzate, più resistenti, leggere e sicure con l'acciaio altoresistenziale.

Sii brillante e guarda oltre

Poiché l'acciaio altoresistenziale (AHSS) ha uno spessore inferiore, ma è soggetto a maggiori tensioni rispetto agli acciai tradizionali, l'uso di questo acciaio richiede maggiore attenzione nella progettazione. La progettazione permetterà, o comprometterà, la possibilità di ottenere un prodotto che durerà più a lungo.

La tecnologia moderna permette di sviluppare nuovi prodotti in un tempo più breve. Gli strumenti informatici hanno accelerato il processo dall'idea al prodotto finito. Nonostante ciò, tutte le simulazioni devono essere verificate con le modalità appropriate per garantire risultati corretti.

In particolare, quando si utilizza l'acciaio altoresistenziale AHSS, occorre considerare:

  • Progettazione strutturale
  • Scelta del materiale
  • Metodi di produzione
  • Saldatura e altre lavorazioni


Guarda il video per saperne di più sulla progettazione con l'acciaio AHSS

Chiedi il parere di un esperto

Per una maggiore assistenza, è possibile consultare i nostri esperti del Knowledge Service Center SSAB. Contatta il Supporto Tecnico SSAB per scoprire come utilizzare AHSS in nuovi progetti.

I nostri esperti ti aiuteranno rispondendo a domande come queste:

  • Come posso sviluppare ulteriormente o riprogettare un'applicazione già esistente?
  • Come devo formare, tagliare o saldare gli acciai AHSS?
  • Come posso comprendere meglio l'usura da impatto a cui sono soggetti applicazioni e componenti?

I manuali sull'acciaio SSAB sono formativi

In SSAB, siamo orgogliosi della nostra esperienza nell'utilizzo di acciai moderni, così abbiamo raccolto le nostre conoscenze in dei manuali sviluppati appositamente, pieni di informazioni da condividere con te.

Non vediamo l'ora di poterti aiutare con il tuo progetto ed affrontare le sfide ingegneristiche che avrai da sottoporci!

Un caso di successo: SSAB e Volvo CE migliorano le strutture saldate

Volvo Construction Equipment sa che vale la pena utilizzare l'acciaio altoresistenziale in strutture saldate. Grazie al progetto Lightweight Optimised Welded Structures (LOST), Volvo CE ha ridotto sia il peso che il costo di produzione del proprio telaio carrello.

SSAB e Volvo CE hanno sviluppato congiuntamente la progettazione del nuovo telaio carrello nell'ambito del progetto LOST, a cui hanno partecipato una dozzina di aziende e istituti. Il nuovo design e l'acciaio altoresistenziale di nuova generazione hanno consentito di ridurre il peso del telaio del 22%.

Volvo CE è uno dei leader del mercato di dumper articolati, pale gommate, escavatori e altri macchinari per costruzioni. La concorrenza è agguerrita e Volvo si dedica con grande impegno alla ricerca e sviluppo per migliorare qualità e prestazioni.

"Abbiamo svolto diversi progetti di sviluppo con SSAB dal 1980," afferma Jack Samuelsson, ricercatore di Volvo CE e docente part­time di strutture leggere al Royal Institute of Technology di Stoccolma. "Già da allora avevamo intravisto il potenziale dell'acciaio altoresistenziale, ma era necessario conoscere meglio i metodi di produzione".

Perché un acciaio altoresistenziale equivale ad un business migliore

L'azienda ha l'obiettivo di sviluppare macchine movimento terra più leggere ma anche più produttive. La soluzione è stata trovata con le nuove qualità di acciaio e Volvo CE ha aumentato gradualmente l'uso dell'acciaio altoresistenziale.

"Sapevamo da tempo che l'acciaio altoresistenziale di nuova generazione poteva ridurre il peso dei nostri prodotti di oltre il 20%, ma non era sufficiente per cambiare materiale", spiega Samuelsson. "è importante rivedere l'intero processo di produzione per utilizzare il nuovo acciaio in tutta la filiera, fino all'utilizzatore finale".

Con il progetto LOST, SSAB e Volvo hanno approfondito l'applicabilità dell'acciaio altoresistenziale nelle strutture saldate. Dopo test e analisi accurati, i ricercatori hanno prodotto un design ad hoc.

"Grazie al personale a disposizione, abbiamo svolto studi dettagliati in diverse aree nell'ambito dello stesso progetto", spiega Joachim Larsson del Knowledge Service Center SSAB. "Le nostre conclusioni potranno essere applicate anche in altri contesti".

Secondo Larsson, il peso ridotto del nuovo design offrirà numerosi vantaggi agli utilizzatori finali dei mezzi. "Il peso ridotto aumentala la portata utile e riduce il consumo di carburante e quindi l'impatto sull'ambiente", conferma Larsson.

Anche Volvo CE è estremamente soddisfatta dei risultati. "Oltre al design e alla qualità dei materiali, è molto importante che la saldatura sia effettuata correttamente", spiega Samuelsson. "Sebbene il processo sia più lungo, alla fine si ripaga".

"Oggi, siamo molto più avanti", conclude Samuelsson. "Il nostro successo è dovuto anche a questa collaborazione unica in ricerca e sviluppo".

(Originariamente apparso su SSAB World 2011/01)



Una scorta di acciaio: Centro del materiale di prova SSAB

Non c'è niente di peggio di dover aspettare mesi quando invece non si vede l'ora di testare un nuovo materiale o di veder sfumare la possibilità di realizzare un prototipo in tempo solo per la mancata disponibilità del materiale di prova. È qui che entra in scena il centro del materiale di prova di SSAB: situato in Svezia, è in grado di fornire in poche settimane una vasta gamma di acciai di prova ai clienti di tutto il mondo.

Un servizio unico per i clienti del settore siderurgico: il nostro centro dei materiali di prova tiene a magazzino centinaia di articoli e qualche migliaio di tonnellate di acciaio. Inizialmente riservato all'industria automobilistica, oggi il centro serve quasi tutti i segmenti industriali coperti da SSAB. Quindi, se sei alla ricerca di un acciaio altoresistenziale (AHSS) per un'applicazione automotive, di una lamiera di acciaio per la costruzione o di componenti per attrezzature pesanti, questo servizio ti permette di testare diversi tipi di acciaio durante il processo di produzione.

Cosa c'è in magazzino?

I materiali a magazzino includono qualità laminate a freddo (Docol 420 LA - 1500 m), qualità elettrozincate a freddo (Docol 1000 DPZE - 1400 MZE), qualità zincate a caldo (Dogal 420 LAD - 1000 DPX) e qualità decapate laminate a caldo (Domex 700 MCE).

La gamma di formati disponibili varia dall'A4 (Lettera) a quattro metri e sono disponibili tagliato in liste o coils che vanno da una tonnellata fino al peso totale richiesto. Quasi tutti i materiali di prova sono ottenuti da coils, in modo da ottenere una soluzione che risponda esattamente alle dimensioni e alle forme richieste dal cliente.

Qualità di acciaio attualmente disponibili

Laminati a freddo:

  • Acciaio microlegato ad alto snervamento (HSLA): Docol 420 LA – 500 LA: 0,80–3,00 mm
  • Dual Phase (DP): Docol 500 DP – 1180 DP, 0,80–2,00 mm
  • Martensitico (M): Docol 900 M – 1500 M, 0,80–2,00 mm
  • Elettrozincato Dual Phase (DP) e martensitico (M) - strato di zinco da 7,5 micron su due lati - Docol 1000 DPZE, Docol 1200-1400 MZE, 0,80-2,00 mm
  • Profilatura: Rullo Docol 800–1000, 0,80–2,00 mm
  • Boro ricotto: Docol 1500B, 1,20–3,00 mm

Laminati a caldo decapati e oleati:

  • Acciaio microlegato ad alto snervamento (HSLA): Domex 700 MCE, 2,00–3,00 mm
  • Complex Phase (CP): Domex 800 CP, 2,70–4,00 mm
  • Boro ricotto: Domex 1500B, 4,00 mm

Come ordinare

Il magazzino viene assortito continuamente di nuovi campioni. I nostri specialisti sapranno aiutarti a scegliere la qualità e lo spessore dell'acciaio da utilizzare in una determinata applicazione. Quando sarà il momento, oltre al materiale di prova saremo lieti di fornire il materiale definitivo necessario per la produzione in serie.

Contatta il tuo rappresentante localeSSAB per effettuare l'ordine o scarica l'app SSAB per consultare le ultime qualità di acciaio disponibili.